Un altro rilanciazzo in preparazione allo spettacolo “La sorella di Gesucristo” con Oscar De Summa, che andrà in scena sabato 2 dicembre al Cinema Teatro Lux di Pisa.

In questo caso si tratta di “Riccardo III e le Regine”, dalla firma di Igor Vazzaz, che nel “se fosse” del suo sguardazzo l’ha paragonato a un disco dei Baustelle… Intanto un piccolo assaggino:

“Ci sono dei professori che la mattina sono pagati da noi per fare scuola eguale a tutti. La sera prendono denaro dai più ricchi per fare scuola diversa ai signorini. A giugno, a spese nostre, siedono in tribunale e giudicano le differenze“…

… il resto nella recensione dell’arlecchino Igor Vazzaz.

CLICCA PER LA RECENSIONE

Print Friendly, PDF & Email
CONDIVIDI
l'Arlecchino

È un semplicione balordo, un servitore furfante, sempre allegro. Ma guarda che cosa si nasconde dietro la maschera! Un mago potente, un incantatore, uno stregone. Di più: egli è il rappresentante delle forze infernali.