Intrallazzi

Articolesse politiche e/o interviste arlecchine

Questionario arlecchino: la parola a Michele Sinisi e Francesco Asselta

Michele Sinisi, attore e regista pugliese, ha di recente condotto al Sala Fontana di Milano un laboratorio in preparazione allo spettacolo Miseria&Nobiltá, al debutto nello stesso spazio...

Questionario arlecchino: Marco Chenevier

A circa un anno dalla rivelazione di Quintetto (ecco lo sguardazzo), Arlecchino ritrova Marco Augusto Chenevier in quel di Porcari, a SPAM!, per un nuovo allestimento dal titolo...

Buon compleanno Teatro Rossi! Un incontro con gli animatori, a tre...

Il 27 e 28 settembre 2015 il TRA (Teatro Rossi Aperto) di Pisa ha festeggiato il suo compleanno. Trattandosi di un'esperienza unica nella nostra...

I Teatri del Sacro 2015: la parola a Fabrizio Fiaschini

Lucca, ci troviamo con Fabrizio Fiaschini, docente di storia del teatro all'Università di Pavia e, soprattutto, direttore artistico del festival I Teatri del Sacro. Dopo aver preso...

Tempi Moderni e Officine della cultura: il fortunato incontro

Io, che sono Arlecchino, infilo il naso dappertutto, così ho chiesto a Massimo Ferri, direttore generale di Officine della Cultura, di parlarci della collaborazione...

Questionario arlecchino: Stefano Massini

Io, che sono Arlecchino, faccio poche o nulle distinzioni quando si tratta di intrallazzare con artisti, drammaturghi, attori e quant'altro: grossi o piccini, esperti o apprendisti,...

Questionario arlecchino: Andrea Kaemmerle

Andrea Kaemmerle è un artista sempre altrove, in ogni sua concretizzazione estetica o professionale. È un clown con quarti di nobiltà dovuti all'apprendistato svolto in Europa...

Questionario arlecchino: la parola a Giuseppe Cederna

Intercettiamo Giuseppe Cederna a margine della lettura omerica attesa sul Pontile di Marina di Pietrasanta, inclusa nel progetto Iliade. Un racconto mediterraneo promosso dal Festival La...

Questionario arlecchino: Elisabetta Salvatori

Io, che sono Arlecchino, bighellono tra platee, tribune e palchetti. Sbircio, vedo, sguardazzo e, quando posso, m'infilo pure a cena, dopo spettacolo. Non di rado,...

Proseguendo nella navigazione del sito o scroll della pagina, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie, oppure cliccando su "Accetta" acconsenti al loro utilizzo.

Chiudi