Caricamento Eventi
Torna al Calendazzo

  • Questo evento è passato.

Delicato come una farfalla e fiero come un aquila

Seravezza (LU), Scuderie Granducali - martedì 7 aprile 21:15


Delicato come una farfalla e fiero come un'aquila

di Elisabetta Salvatori

Produzione Final Crew On stage
In colaborazione con la Consigliera di Parità

Raccontare di Ligabue non è solo raccontare di un artista folle. È l'opportunità di toccare diversi argomenti: l'Italia degli emigranti, agli inizi del secolo scorso, la Svizzera di quel periodo, dove Antonio nacque e visse l'infanzia. Il rapporto dell'artista con le due madri: quella naturale e quella adottiva, l'arrivo in Italia, la mancanza di una patria, le due guerre, la bassa Reggiana, il Po, la solitudine, il degrado e soprattutto il talento di pittore. Mentre si affermano le avanguardie artistiche e l'astrattismo, Antonio dipinge le sue storie di tigri e pollai. Vivrà per sette anni in una baracca sul Po, mangiando gatti. Emarginato, deriso rifiutato perfino dalle donne dei bordelli, ma sempre fiero della sua arte, grazie alla quale, prima di morire, avrà riconoscimenti e soldi. Raccontare di Ligabue, è raccontare una vita così difficile, che sembra impossibile che sia stata vissuta.

Dettagli

Data:
martedì 7 aprile
Ora:
21:15

Luogo

Seravezza (LU), Scuderie Granducali
Viale Leonetto Amadei, 230
Seravezza , (LU) 55047 Italia
+ Google Maps
Telefono:
+39 0584 757443
Sito web:
http://www.terremedicee.it/eventi_detail.php?idEv=272

Proseguendo nella navigazione del sito o scroll della pagina, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie, oppure cliccando su "Accetta" acconsenti al loro utilizzo.

Chiudi