asd
    ARCHIVIO SPETTACOLI

    Amar India, Pellegrini-Meningue (2020)

    Titolo: Amar India

    spettacolo di teatro e danza indiana di e con Lisa Pellegrini
    occhio esterno Jean Meningue
    realizzazione maschera Elodie Lebigre
    collaborazione musicale Daniele Dubbini

    Amar India in lingua bengalese significa la mia India. Spettacolo raccontato, danzato e mimato che narra di un paese in cui l’ amore si mescola alla terra cruda trasportata dal sacro fiume Gange.

    La nascita del Dio Ganesha viene raccontata dallo stesso Dio che danzando entra in scena con una maschera opera di maestri d’ arte storici della Compagnia del Carnevale di Viareggio. Si celebra il rituale della preparazione alla danza, la danza per Vishnu colui che tiene l’ intero universo sul palmo della mano mantenendone l ‘ equilibrio. Attraverso il racconto si arriva alla mimica che vede Shiva il Dio della distruzione e padre di Ganesha, danzare vigorosamente. Un ultimo rituale in cui la danzatrice indossa i gungroo, le lunghe cavigliere di sonagli che portate alle caviglie suonano creando frasi ritmiche coinvolgenti.

    Un viaggio dentro all’ oceano di latte, fatto di suoni, melodie, parole, odori, terra, asfalto, tessuti, gioielli, ritmo…

    SGUARDAZZI/RECENSIONI