asd
    ARCHIVIO SPETTACOLI

    Free spirit, AiEP (2015)

    Titolo: Free spirit

    con Alessia Cafariello, Serena Malacco, Camilla Perani, Alessio Scandale, Stefano Roveda
    coreografia Ariella Vidach in collaborazione con i danzatori
    voci, suoni, musiche in collaborazione con i danzatori

    Freespirit è una performance di danza contemporanea che tratta i temi dell’affinità, l’apertura di pensiero, la fiducia.

    Lo spettatore è chiamato a non essere semplice osservatore della scena, ma partecipe e attivo, pronto a rispondere ai segnali vocali dei danzatori per rilanciarli.

    La ricerca si focalizza sul rapporto tra movimento e suono e sulla vocalità come estensione dell’azione in una relazione che esplora il gesto nella sua sintesi, asciugato, incisivo e drastico.
    La coreografia è realizzata in collaborazione con i danzatori con l’intento di creare una partitura corpo/voce/suono che inneschi una successione di eventi per coinvolgere il pubblico in forma inter-locutoria e trascinante.
    Freespirit è la prima di una serie di produzioni che ha l’obiettivo di esplorare i confini del corpo tra-valicandone la consueta collocazione a favore di un rapporto diretto e accessibile, che riduce la di-stanza tra pubblico e performer.

    SGUARDAZZI/RECENSIONI