Free Porn manotobet takbet betcart betboro megapari mahbet betforward 1xbet Cialis Cialis Fiyat
    ARCHIVIO SPETTACOLI

    Guarda come nevica 2. Il gabbiano, Chechov-Lanera (2019)

    Titolo: Guarda come nevica 2. Il gabbiano

    di Anton Cechov
    regia e spazio Licia Lanera
    con Vittorio Continelli, Mino Decataldo, Alessandra Di Lernia, Jozef Gjura, Marco Grossi, Licia Lanera, Fabio Mascagni, Giulia Mazzarino
    luci Vincent Longuemare
    musiche originali Qzerty

    produzione Compagnia Licia Lanera, Teatro Metastasio di Prato, TPE – Teatro Piemonte Europa

     

    La trilogia Guarda come nevica include tre testi e tre spettacoli sulla neve, tre autori russi e tre generi letterari.

    1. Cuore di cane di Bulgakov

    2. Il gabbiano di Cechov

    3. Le poesie di Vladimir Majakovskij

    Dopo aver impugnato il microfono sui palcoscenici di tutt’Italia in assoli feroci e appassionanti, la regista e attrice Licia Lanera dirige un cast di attori per mettere in scena un grande classico della letteratura mondiale. Se in Cuore di cane, il primo episodio della trilogia su testi e autori russi “Guarda come nevica”, lo stile surreale di Bulgakov denuncia una società in delirio, Cechov ne Il gabbiano racconta il malessere sociale attraverso la disperazione di uomini ‘piccoli piccoli’ trapiantati in campagna. I fallimenti continui – che si consumano nelle case e non lasciano traccia nella storia – la paura della vecchiaia, della solitudine, sono tragedie private che tutt’ora ci appartengono.
    Gerardo Guerrieri, drammaturgo e sceneggiatore italiano, fa de Il gabbiano una traduzione vitale e irresistibile, appassionata e ironica che pone l’accento su domande fondamentali: come si fanno i classici oggi? Qual è il loro senso? E possono ancora indicare la via giusta per uscire dall’imbarbarimento culturale e dal degrado?

     

    SGUARDAZZI/RECENSIONI