asd
    ARCHIVIO SPETTACOLI

    I soliti ignoti, V.Marchioni (2020)

    Titolo: I soliti ignoti

    adattamento Antonio Grosso e Pier Paolo Piciarelli
    tratto dalla sceneggiatura di Mario Monicelli, Suso Cecchi D’Amico, Age & Scarpelli
    con Vinicio Marchioni, Giuseppe Zeno
    e con Augusto Fornari, Salvatore Caruso, Vito Facciolla, Antonio Grosso
    scene Luigi Ferrigno
    costumi Milena Mancini
    luci Giuseppe D’Alterio
    regia Vinicio Marchioni
    produzione Gli Ipocriti – Melina Balsamo diretta da Roberto Andò
    ritratto Vinicio Marchioni Valeria Mottaran

    Vinicio Marchioni dirige e interpreta con Giuseppe Zeno I soliti ignoti, la prima versione teatrale del mitico film di Monicelli, uscito nel 1958 e diventato con il tempo un classico imperdibile della cinematografia italiana e non solo.

    Le gesta maldestre ed esilaranti di un gruppo di ladri improvvisati sbarcano sulle scene rituffandoci nell’Italia povera ma vitale del secondo dopoguerra.

    L’adattamento di Antonio Grosso e Pier Paolo Piciarelli è fedele alla sceneggiatura di Age e Scarpelli, senza rinunciare a trovate di scrittura e di regia per rendere moderna quell’epoca lontana.

    Uno spettacolo divertente ed emozionante.

    SGUARDAZZI/RECENSIONI