Free Porn





manotobet

takbet
betcart




betboro

megapari
mahbet
betforward


1xbet
teen sex
porn
djav
best porn 2025
porn 2026
brunette banged
    ARCHIVIO SPETTACOLI

    John Doe (gruppo nanou, 2015)

    Titolo: John Doe
    Regia: Marco Valerio Amico Rhuena Bracci

    di Marco Valerio Amico e Rhuena Bracci
    con  Sissj Bassani, Anna Basti, Alessia Berardi, Anna Marocco
    suono  Roberto Rettura
    light design e scene  Giovanni Marocco
    prodotto da  E / gruppo nanou
    con il sostegno di Teatro Comunale di Vicenza, Cantieri
    con il contributo di FONDO PER LA DANZA D’AUTORE della Regione Emilia Romagna, MIBACT, Regione Emilia-Romagna, Comune di Ravenna – Assessorato alla Cultura

    Pure presenze, corpi tesi oltre la danza verso confini incerti, di ambienti, luci, oggetti, suoni, a formare labirinti intricati o quadri apparentemente tersi, segni essenziali per suonare allarmi sul nostro presente confuso, disperso, in cerca di visioni e smarrito nelle seduzioni delle immagini. Non ci sono storie, piuttosto campiture per sondare ambienti, paesaggi, presagi, del nostro presente. Ogni volta che si manifesta il “racconto” la risoluzione è sempre coreografica. Si procede attraverso il rigore di una strategia creativa, giocata sulla formalizzazione della figura e del recinto che la perimetra: spazio interno come misura specifica del quadro e dell’esistenza rappresentata. Forma antropomorfica inevitabilmente in conflitto con il recinto geometrico. La geometria di tale recinto assume l’esperimento retorico della perfezione, in quanto funzionale allo scatenamento prodotto sulla figura interna spaesata in un centro impossibile. Un infinito piano sequenza che si intreccia e si riversa su se stesso fino a diventare nodo e quindi a scoppiare.

    SGUARDAZZI/RECENSIONI