asd
    ARCHIVIO SPETTACOLI

    Le donne baciano meglio, Moselli-Taddei (2015)

    Titolo: Le donne baciano meglio

    di e con Barbara Moselli
    regia di Marco Taddei
    costumi Daniela De Blasio
    disegno luci Massimo Calcagno e Giovanni Coppola
    fonica Massimo Calcagno

    produzione Fondazione Luzzati – Teatro della Tosse / Compagnia NIM – neuroni in movimento

    È un coming out l’evento scatenante della narrazione de Le donne baciano meglio, un testo totalmente autobiografico che con semplicità, ironia e senza vergogna, racconta l’epifania dell’autrice-attrice. Dopo anni di vita dichiaratamente etero Barbara deve affrontare la sua vera natura. Da qui un percorso in compagnia di diversi personaggi, che la condurranno alla totale accettazione di sé.

    “Barbara ha 33 anni quando scopre di essere lesbica.”

    Il monologo comico parte da una doppia esigenza dell’autrice: da una parte il bisogno di raccontarsi, dall’altra quella di affrontare la tematica dell’omosessualità femminile, da sempre poco discussa. Irriverente e stravagante, lo spettacolo tocca i temi dell’innamoramento e della metamorfosi personale, utilizzando il palcoscenico come grande camerino all’aperto. Assistiamo all’evoluzione interiore della protagonista, come i grandi interpreti americani che sanno raccontarsi, spesso al bancone di un bar, con autoironia e con la passione di cui è fatta la vita, quando si sceglie di viverla.

    SGUARDAZZI/RECENSIONI