Free Porn manotobet takbet betcart betboro megapari mahbet betforward 1xbet Cialis Cialis Fiyat
    ARCHIVIO SPETTACOLI

    Lucia di Lammermoor, G. Donizetti, Güttler-Vizioli (2019)

    Titolo: Lucia di Lammermoor

    Dramma tragico in due parti
    libretto
    Salvatore Cammarano
    musica Gaetano Donizetti

    Lord Enrico Ashton Alessandro Luongo
    Lucia di Lammermoor
    Sarah Baratta
    Sir Edgardo di Ravenswood
    Alessandro Luciano
    Lord Arturo Bucklaw
    Carlos Natale
    Raimondo Bidebent
    Andrea Comelli
    Alisa
    Valeria Tornatore
    Normanno
    Didier Pieri

    direttore Michael Güttler

    regia Stefano Vizioli
    assistente alla regia Lorenzo Nencini
    scene realizzate su bozzetti di Allen Moyer
    disegno luci Michele Della Mea
    costumi forniti da Farani – Sartoria Teatrale, Roma
    e da Sartoria Teatrale Fiorentina di Massimo Poli 

    Orchestra della Toscana
    Glass Harmonica Sascha Reckert

    Coro Ars Lyrica
    Maestro del Coro Marco Bargagna

    nuovo allestimento Teatro di Pisa in coproduzione con Opéra Nice Côte d’Azur
    coproduzione Teatro di Pisa e Teatro del Giglio di Lucca

    Capolavoro donizettiano amatissimo, Lucia di Lammermoor fu il primo grande successo di Donizetti nel genere ‘serio’ ed è a tutt’oggi considerato il melodramma romantico per eccellenza. Tratto da uno dei grandi romanzi di Walter Scott (The Bride of Lammermoor) e ambientato in Scozia, alla fine del XVI secolo, nel castello di Ravenswood, Lucia di Lammermoor è opera nella quale Donizetti coniuga colore strumentale, andamento melodico, gioco tonale e ritmico, con una maestria tale da creare una sorta di “libretto musicale” complementare, rafforzativo ed anticipatorio del testo di Cammarano.Fiaba cupa, affascinante e commovente, dove la protagonista è predestinata al delitto e alla follia, Lucia di Lammermoor è sempre stato un cavallo di battaglia per interpreti leggendarie come Maria Callas, Renata Scotto e Joan Sutherland, solo per citarne alcune.

    SGUARDAZZI/RECENSIONI