Free Porn manotobet takbet betcart betboro megapari mahbet betforward 1xbet Cialis Cialis Fiyat
    ARCHIVIO SPETTACOLI

    Nannerl, sorella di Mozart (C. Bertoni-C. G. Beukman, 2014)

    Titolo: Nannerl, sorella di Mozart

    Nannerl, sorella di Mozart di Cecilia Bertoni e Carl G. Beukman

    direzione musicale, elettronica  Carl G. Beukman
    performer Cecilia Bertoni
    percussioni Antonio Caggiano
    produzione Associazione Culturale Dello Scompiglio

    Nannerl, sorella di Mozart – ispirandosi al gioco dei dadi che Mozart usava per improvvisare – gioca fra il comico e il tragico, fra suono e movimento, fra un fratello e una sorella, fra il maschile e il femminile.
    Nannerl Mozart (1751-1829) era soltanto una bambina quando il padre, mosso dall’ambizione, cominciò a portarla in giro per le corti d’Europa, insieme all’ancor più giovane fratello Wolfgang, ottenendo ogni volta l’ammirazione del pubblico per il suo sorprendente talento al pianoforte. Queste “tournée” musicali ebbero fine quando Nannerl aveva solo diciotto anni poiché venne il momento per lei di rientrare nel ruolo prestabilito per una donna: moglie, madre, insegnante.
    Il prodigio della bambina, un’anima che portava in sé l’inquietudine del genio, sarebbe stato offuscato dal padre in favore del fratello più piccolo, Wolfgang Amadeus.
    SGUARDAZZI/RECENSIONI