ARCHIVIO SPETTACOLI

    Quello che parla strano, M. Lastrico (2014-2015)

    Titolo: Quello che parla strano
    Regia: Maurizio Lastrico

    Alla base di questo spettacolo c’è la sperimentazione sul linguaggio che nasce dall’osservazione di realtà fra loro molto distanti: il mondo dei bar, in cui si mescolano borbottii e luoghi comuni, gli oratori delle parrocchie, i teatri stabili, in cui si mettono in scena i grandi classici, le scuole (dell’obbligo e di recitazione), la campagna e la città. La mescolanza di toni, la condensazione del racconto tra sintesi e omissioni, l’ironia con la quale vengono raccontati gli incidenti quotidiani, la sfortuna che incombe, il caos che gode nel distruggere i rari momenti di tranquillità della vita, generano un irresistibile gioco comico, condotto con abilità e simpatia da Maurizio Lastrico.

    durata: 1 h 30’

    SGUARDAZZI/RECENSIONI