Free Porn





manotobet

takbet
betcart




betboro

megapari
mahbet
betforward


1xbet
teen sex
porn
djav
best porn 2025
porn 2026
brunette banged
    ARCHIVIO SPETTACOLI

    Restiamo Umani, UltimoTeatro – Produzioni Incivili (2010)

    Titolo: Restiamo Umani
    Regia: Elena Ferretti Luca Privitera

    RESTIAMO UMANI

    urla e lacerazioni da Vittorio Arrigoni e dal Popolo Palestinese

    UltimoTeatro Produzioni Incivili (2010)

    Con i sostegno di Spazio Liberato Ex Breda Est, Coordinamento Pistoiese per la Palestina, Coordinamento PugliaPalestina

    Testi di Vittorio Arrigoni, Mhamoud Darwish, Elena Ferretti, Luca Privitera

    Diretto, Interpretato e Musicato da Luca Privitera ed Elena Ferretti

    “E’ il racconto di un genocidio contemporaneo ed inimmaginabile. E’ la storia di un popolo povero che vive da secoli nella terra promessa, armato di qualche sasso e di qualche martire contro un popolo che ha subito l’eterna Diaspora, il Pogrom zarista, i campi di sterminio nazista e che oltre ad essere una delle potenze più forti nel mondo, utilizza sulla popolazione avversaria il secondo esercito più equipaggiato e preparato al mondo”. Basandosi su testi di Vittorio Arrigoni (dal quale l’espressione ormai divenuta celebre “Restiamo umani”) e Mhamoud Darwish, UltimoTeatro di Pistoia rappresenta il punto di vista di chi è vittima, la sua rabbia, la sua disperazione.

    “I due interpreti – Elena Ferretti e Luca Privitera, ndr – narrano di ingiustizie e frustrazioni in un set minimale, accompagnati solo da qualche breve punteggiatura musicale, come a lasciare il campo libero ai movimenti di un racconto che non esita a farsi brutale, disperato, che scalpita e urla e che va a cozzare contro un muro fatto di muta rassegnazione, di silenzi, di falsità prese per buone. Come urlare imprecazioni a quel mostro di calcestruzzo che separa la Striscia di Gaza dal territorio di Israele, rinchiudendola in un abbraccio letale. Non è un caso che il leit-motiv della rappresentazione diventi una semplice domanda: come si fa a restare umani?”.

    SGUARDAZZI/RECENSIONI