Titolo: Donchisci@tte

iberamente ispirato a Don Chisciotte della Mancia di Miguel de Cervantes
di Nunzio Caponio
adattamento e regia Davide Iodice
con Alessandro Benvenuti, Stefano Fresi
scene Tiziano Fario
costumi Daniela Salernitano
luci Davide Iodice
produzione Arca Azzurra produzioni

liberamente ispirato a Don Chisciotte della Mancia di Miguel de Cervantes
di Nunzio Caponio
adattamento e regia Davide Iodice
con Alessandro Benvenuti, Stefano Fresi
scene Tiziano Fario
costumi Daniela Salernitano
luci Davide Iodice
produzione Arca Azzurra produzioniUna scrittura originale che trae ispirazione dall’opera di Cervantes, collocando l’hidalgo spagnolo contro la contemporaneità. Con vesti sgangheratamente complottiste e una spiritualità naïf, accompagnato da un Sancho, che è insieme figlio e disorientato adepto, Don Chisciotte intraprende un corpo a corpo, demoralizzante ma allo stesso tempo “comico” contro un mondo sempre più virtuale, spinto a trovare l’origine del male nel sistema che lo detiene.
Si rintana in un rifugio nel quale cerca di difendere il proprio pensiero critico, accanendosi contro le menti malefiche delle multinazionali e appigliandosi all’unica gioia della vita: l’amore per la sua Dulcinea. Peccato che anch’essa è incastrata all’interno della contemporaneità, intrappolata in una webcam dove può svanire dolorosamente per un banale blackout.

Print Friendly, PDF & Email