Intrallazzi

Articolesse politiche e/o interviste arlecchine

Questionario arlecchino: Kinkaleri (nella fattispecie Massimo Conti)

Io, che sono Arlecchino, vado ramingo tra file di poltroncine, palchetti e sedie scempie, e spesso, come sapete e vedete, vi riporto quanto posso...

Questionario arlecchino: Marco Mannucci

Io, che sono Arlecchino, non m'arrovello più di tanto sulle questioni di genere, inteso come tipologia d'espressione: amo (et odio, a seconda dei casi)...

Ci son due coccodrilli… Il teatro e/è la morte. Pensiero arlecchino...

Io, che sono Arlecchino (ma potrei dire Kilgore Trout), ho una certa confidenza con la morte. Niente di terribile, spaventoso o speciale: maschera e teatro appartengono...

Roberto Castello: “Last but not least”, e la speranza di nuovi...

Intervista a Roberto Castello, in occasione della rassegna "Last but not least", Porcari, dicembre 2016. Igor Vazzaz e Andrea Balestri incontrano Roberto Castello a margine di Requiem...

Cavalleria pucciniana: c’è del marcio a Torre del Lago? – Atto...

Mio marito m’ha promesso di ritornar nella stagion beata che il pettirosso rifà la nidiata. (Madama Butterfly, Atto secondo) Il Festival Pucciniano di Torre del Lago si è...

Questionario arlecchino: Dario Marconcini e Giovanna Daddi

Io, che sono Arlecchino, odio il trionfalismo e i proclami degli addetti ai lavori teatrali. Quelli che si beano dei successi per stagioni tre-palle-un-soldo, ma...

I Teatri del Sacro 2015: la parola a Fabrizio Fiaschini

Lucca, ci troviamo con Fabrizio Fiaschini, docente di storia del teatro all'Università di Pavia e, soprattutto, direttore artistico del festival I Teatri del Sacro. Dopo aver preso...

Dialoghi sul FUS: la parola a Aldo Tarabella (Teatro del Giglio,...

È passato qualche mese dall’uscita della revisione dei regolamenti relativi al Fondo Unico per lo Spettacolo, con una radicale modificazione della geografia istituzionale del teatro italiano. Tra i...

Questionario arlecchino: Francesco Niccolini

Io, che sono Arlecchino, chiacchiero con tutti, forse troppo, forse troppo poco, non sta a me dirlo. L'importante è che, in qualche modo e misura,...

Proseguendo nella navigazione del sito o scroll della pagina, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie, oppure cliccando su "Accetta" acconsenti al loro utilizzo.

Chiudi