Uno zio Vanja e tutto vacilla

Francesca Cecconi

“Uno zio Vanja”: pacchi postali, dall’ostetrica al becchino

Gemma Salvadori

La morte parlata

Igor Vazzaz

Sanremo 2018: contro corrente degli intellettualistici

La redazione

Arrow
Arrow
Slider

Uno zio Vanja e tutto vacilla

Adattare o no i classici? Vinicio Marchioni, alla sua prima regia teatrale, si avvale del contributo artistico di una delle maggiori drammaturghe del momento,...

“Uno zio Vanja”: pacchi postali, dall’ostetrica al becchino

Un teatro, tracce di costumi da inventariare, una lunga quinta che profuma di polvere aperta su una breccia che sembra affacciarsi su un giardino. La...

La morte parlata

Il rapporto teatro-morte non è mero assioma naturale, storicamente dato e filosoficamente plausibile, bensì qualcosa di necessario. La sospensione del gesto, la sua proiezione rituale,...

Sanremo 2018: contro corrente degli intellettualistici

Io, che sono Arlecchino, mi aggiro per teatri, ma non solo. Sovente, mi accascio comodo e languido sul divano, rimpiangendo l'assenza di un Édouard Manet per...

Il più sublime Cantico di Roberto Latini

Al centro del palco, su una panchina verde, una figura umana dorme adagiata. Da poco sono aperte le porte d’ingresso alla sala e i...

Il mistero della boutique, tra pagina e palcoscenico

Accade sempre più spesso che l'appassionato, velleitario, finanche fiaccato critico teatrale, temerario rappresentante d'un (non)mestiere insidioso, s'apparecchi alla visione di uno spettacolo tratto da una fonte...

Universale Solitudes: si piange e si ride con Kulunka Teatro

«È uno spettacolo un po’ buffo e un po’ triste», esordisce una bambina nella fila dietro la mia, e mai critico è stato più...

Faust e il doppio sacrilegio

Damiano Michieletto, classe 1975, è colui che meglio incarna la tendenza del teatro d’opera che, dalla metà degli anni Novanta, chiede al regista un...

La settimana a teatro: dal 19 al 25 febbraio

Dev'esser la Quaresima: dopo una settimana ad altissima intensità teatrale, rieccoci con una sette giorni di apparente quiete. Non che manchino opportunità per veder...
« febbraio 2018 » loading...
L M M G V S D
29
30
31
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
1
2
3
4
dom 25

La favorite

domenica 25 febbraio 15:30
dom 25

Favola del principe che non sapeva amare

domenica 25 febbraio 15:45
dom 25

L’allegra vedova

domenica 25 febbraio 16:30
dom 25

Questi Fantasmi!

domenica 25 febbraio 17:00
dom 25

Bruna è la notte

domenica 25 febbraio 18:00
dom 25

M² – Performance partecipata

domenica 25 febbraio 18:30 - 17:00
dom 25

Real Lear – TO18

domenica 25 febbraio 21:00
mar 27
mar 27

La classe operaia va in paradiso

martedì 27 febbraio 20:45
mar 27

Miss Marple: giochi di prestigio

martedì 27 febbraio 21:00

Questionario arlecchino: Roberto Bacci

Io, che sono Arlecchino, a suon di frequentar teatri, non posso trattenermi dal conoscere persone, e parlarci. Non che sia cosa appassionante, a dire...

Questionario arlecchino: Marco Chenevier

A circa un anno dalla rivelazione di Quintetto (ecco lo sguardazzo), Arlecchino ritrova Marco Augusto Chenevier in quel di Porcari, a SPAM!, per un nuovo allestimento dal titolo...

Questionario arlecchino: Michele Santeramo

Io, che sono Arlecchino, gironzolo tra sale e platee, palchetti e loggioni: talvolta, senza neanche un perché, forse per noia, mi metto a chiacchiera,...
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Proseguendo nella navigazione del sito o scroll della pagina, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie, oppure cliccando su "Accetta" acconsenti al loro utilizzo.

Chiudi