Slider

Teatro, territorio e qualità: la ricetta di ‘Tempi Moderni’

Alla vigilia della rassegna Tempi moderni, ideata da ALDES e Officine della Cultura, vestiamo la mascherina e andiamo in quel di Porcari, nella sede...

Tempi Moderni e Officine della cultura: il fortunato incontro

Io, che sono Arlecchino, infilo il naso dappertutto, così ho chiesto a Massimo Ferri, direttore generale di Officine della Cultura, di parlarci della collaborazione...

Tempi moderni, ottava e ultima serata: Matraia e Lammari

Dopo due settimane si chiude la rassegna Tempi moderni nelle corti del capannorese. I già documentati Evasioni e Voglio cambiare lavoro chiudono la rassegna ideata...

“Tempi moderni”: la parola all’assessore

Io, che sono Arlecchino, parlo con tutti, mica mi formalizzo: sian essi guitti, artisti, organizzatori, spettatori, io ciarlo e ascolto, mi faccio ascoltare e...

Tempi Moderni, settima serata: Ruota

Saliamo i tornanti per arrivare a Ruota, il paese che ospita nella Piazza Del Rio lo spettacolo già proposto nelle sere precedenti Voglio cambiare...

Tempi moderni, sesta serata: Matraia, Lammari e Marlia

Ci immergiamo nella seconda serata di questa seconda settimana della rassegna Tempi Moderni. I luoghi li abbiamo visitati ormai tutti, e gli spettacoli di cui...

Tempi moderni, quinta serata: (ancora) Santa Margherita e Badia di Cantignano

Seconda settimana di spettacoli: stessi spazi, ma cambio di testi, musiche e interpreti: in luogo delle danzanti Giselda Ranieri e Ilenia Romano troviamo quindi...

Questionario arlecchino: Marco Paolini

Io, che sono Arlecchino, ho deciso, come sapete, di travestirmi da spettatore e calcare le platee: cambiato d'abito (ho messo qualcosa d'adatto per un...

Questionario arlecchino: Orto degli Ananassi

Io, che sono Arlecchino, chiacchiero, gironzolo, vagabondo di qua e di là. Nel frequentar sale teatrali, càpita persino d'imbattermi in rassegne, kermesse di tutti i generi,...

Questionario arlecchino: Roberto Abbiati

Io, che sono Arlecchino, a volte, riesco ancora a stupirmi. Non accade di frequente, tutt'altro, ma, se e quando accade, l'esperienza s'incide eccome, in profondità. È...

Proseguendo nella navigazione del sito o scroll della pagina, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie, oppure cliccando su "Accetta" acconsenti al loro utilizzo.

Chiudi